Profile


mtstudio, fondato nel 2000 da Matteo Clemente e Tommaso Empler ha sede a Roma. Si occupa di progettazione alla scala urbana, architettonica e di interni, sia nel settore pubblico che privato, con particolare attenzione alla sostenibilità e all’Universal Design.

Negli anni ha affiancato alla ricerca progettuale dei concorsi di architettura, la pratica professionale concreta, aggiudicandosi gare per progettazioni definitive ed esecutive complesse, anche attraverso procedure BIM, senza mai perderne l’approccio sperimentale.

Esperti nei temi dell’Universal Design hanno svolto attività di consulenza per soggetti pubblici e privati (Comune di Roma, Poste Italiane, Aeroporti di Roma, FS, ecc.) e realizzato opere sperimentali nel campo dell’edilizia sociale a Roma, fra cui: Centro anziani Piana del Sole; Centro anziani alla Giustiniana; Casa protetta per pazienti in stato neurovegetativo cronico; Casa famiglia “Il Ciliegio” sull’Anguillarese; Giardino plurisensoriale al Parco delle Rupicole; Stabilimenti balneari accessibili ad Ostia.

L’attività professionale si accompagna all’attività di ricerca sui temi della città, dello spazio pubblico, dell’universal design, del wayfinding, della multimedialità, corroborata dalla partecipazione attiva al dibattito scientifico attraverso convegni e pubblicazioni.

Prize & Awards


2° classificato al Concorso internazionale “Campidoglio 2. La casa dei cittadini romani”, con Behnisch Architekten, Politecnica Ingegneria e Architettura. (2008) 

– 1° classificato al Premio “Simonetta Bastelli 2013 – Architettura e natura”, sezione professionisti, con il Giardino Sensoriale a Parco delle Rupicole (2013).

– 1° calssificato al Premio “La città per il verde” 2013, categoria Comuni oltre 50.000 abitanti, iniziativa di “verde Editoriale” con il Giardino Sensoriale a Parco delle Rupicole (2013).

3° Classificato. Riqualificazione del Sistema dei Parchi Urbani. Ciriè (TO). Concorso di idee “Treettari”, 2012.

– Segnalazione e 1° Premio della giuria non specialistica Concorso “Kultur Fabric Perugia”. Riqualificazione Urbana e riuso dell’ex carcere di Perugia. Concorso ristretto tra 17 Atenei Universitari (2013).

– Segnalazione al Premio Mario Ridolfi- Romarchitettura (2001), con la “Sala della Conferenza dei Rettori Italiani” a Palazzo Rondanini, Roma.

Selezionato tra i 40 “Giovani Architetti” per la International exhibition of young italian architects. Italian Pavillion at Expo Shanghai 2010.

Selezionato tra i Giovani architetti alla Triennale di Milano (2010) e pubblicazioni sulla raccolta UTET di opere di architettura contemporanea di giovani arch. Italiani (2009-2010).

Selezionato per la XII Triennale di Architettura Sofia, Bulgaria (2009),

Selezionato per l’Esposizione “27+37 Rassegna di giovani architetti romani a Siviglia”, Fundafion Fidas, 2009.

– Selezionato per l’Esposizione: Rizoma, Biennale dei giovani architetti italiani, Pontedera 2008.

“Urban environment affects our well-being”