MAC – Museo Archeologico di Colfiorito

PROGETTO

MAC - Museo Archeologico di Colfiorito

DESCRIZIONE

Il Museo contiene materiale espositivo relativo alla popolazione umbra dei Plestini (ca. 1400 reperti). Il progetto nasce nel 1995, dall'idea di collegare i due edifici esistenti, che campeggiavano nel lotto triangolare delimitato da due strade con un forte dislivello. I lavori cominciarono nel 2002 e seguirono fasi alterne legate a finanziamenti pubblici, per completarsi nel 2009. L'edificio in acciaio e vetro, si inserisce come una scaglia tra i due manufatti preesistenti, collegandoli funzionalmente ed inglobandoli. La copertura riprende la forma esatta del lotto triangolare, con una forte inclinazione, che consente di raccordare, in un unico segno, il dislivello complessivo di m 7,5. All'interno i due corpi di fabbrica esistenti si inseriscono in uno spazio a tripla altezza di inaspettata ampiezza, e rimangono integri, in contrasto semantico con il nuovo volume. L’esposizione si articola su tre livelli, passando anche all’interno degli edifici in muratura, che contengono estensione delle funzioni espositive e delle zone di servizio (aula didattica, servizi di accoglienza, sala per esposizioni temporanee, magazzino, uffici). Il terzo livello è deputato ad esposizioni temporanee, con un ingresso secondario dalla strada di delimitazione del lotto a monte. La punta dell'edificio, realizzata con un grande elemento a sbalzo, è come una promenade, che anticipando la vista dell'intero volume, si inserisce dinamicamente nel bivio tra le due strade.

LUOGO

Colfiorito (PG)

COMMITTENTE

Comune di Foligno

PROGETTAZIONE

mtstudio
con Arch. Roberto de Rubertis (progettista incaricato)

TIPOLOGIA

Progetto Realizzato

ANNO

2009

Top